Termini e condizioni di vendita al dettaglio e ingrosso - valido dal 1 Agosto 2013

INGROSSO
I prezzi all'ingrosso possono beneficiare solo i clienti che possiedono iscrizione alla camera di commercio.
Il valore minimo di ogni ordine è Kc 1.000 IVA inclusa.(€ 37,85 circa al 01/02/2017)
Nel caso in cui siete alla ricerca di prezzi all'ingrosso si prega di inviare una copia della licenza di commercio per e-mail wholesale@beadsbohemia.com e di fornire l'indirizzo e-mail che hai utilizzato al momento della registrazione nel nostro e-shop. Poi imposteremo il prezzo all'ingrosso di base. Se si desidera impostare i prezzi all'ingrosso devono essere impostati prima di ordinare. Dopo aver inviato l'ordine non può essere applicato lo sconto.


Titolare
Signorini Simone
Dobrovského 319, 280 02, Kolin - Kolin III Czech Republic
Numero di identificazione: 05745128
per la vendita di beni attraverso un negozio online si trova su Internet all'indirizzo https://www.beadsbohemia.com

1. DISPOSIZIONI PRELIMINARI

1.1 Questi termini e condizioni ("Termini e Condizioni") Titolare Signorini Simone sede Dobrovského 319, 280 02, Kolin - Kolin III Czech Republic numero di identificazione: 05745128, iscritta al Registro delle Imprese il 25/01/2017 nel competente Ufficio al § 71 comma 2 della legge:. Comune di Kolin (di seguito denominato "venditore") regolano i diritti e gli obblighi derivanti in relazione o ai sensi del contratto di compravendita (il "contratto di acquisto") reciproche stipulato tra il venditore e qualsiasi altra persona fisica o giuridica (di seguito il "acquirente") attraverso il negozio on-line del venditore . Internet shop è gestito dal venditore su Internet all'indirizzo https://www.beadsbohemia.com, attraverso un'interfaccia web (di seguito denominato "commercio basato sul Web").

1.2 Termini e Condizioni disciplinano anche i diritti e gli obblighi quando si utilizza il sito Web situato all’indirizzo https://www.beadsbohemia.com (di seguito il "Sito") e altri rapporti giuridici relativi. Termini e condizioni non si applicano ai casi in cui una persona, che intende acquistare beni da parte del venditore, viene ordinando merci nel corso della loro attività.

1.3 Le disposizioni che derogano i termini e le condizioni possono essere concordate nel contratto di acquisto. Disposizioni divergenti del contratto prevalgono sulle ragioni di scambio.

1.4 Le disposizioni delle condizioni sono parte integrante del contratto di acquisto. Contratto di Acquisto ed i termini e condizioni sono scritti in lingua ceca. Il contratto di acquisto può essere concluso in lingua ceca.

1.5 Le condizioni di business possono essere modificate dal Venditore. La presente disposizione non pregiudica i diritti e gli obblighi derivanti dopo il periodo di efficacia della versione precedente di condizioni di business.

2. CONTO UTENTE

2.1 Al momento della registrazione del compratore sul sito web, l'acquirente può accedere al loro interfaccia utente. L’acquirente dalla sua interfaccia utente può ordinare le merci (di seguito "account utente"). Il compratore può anche ordinare le merci senza registrazione direttamente dalla interfaccia web.

2.2 Al momento della registrazione sul sito e prima di ordinare le merci, l'acquirente è tenuto a fornire informazioni corrette e vere. I dati di cui al l'account utente ,è obbligo dell’ acquirente di eventuali modifiche necessarie per aggiornare i dati . I dati di cui dal compratore nel conto utente, le merci e le ordinazioni da parte del venditore sono ritenuti corretti.
In caso di errori l’acquirente deve contattare immediatamente il venditore al fine di correggere gli errori di inserimento dei dati prima di effettuare un ordine, o dall'utente per effettuare il processo di adeguamento è necessario accedere all’ e-commerce di Internet nella scheda Il mio conto.

2.3 L'accesso all'account utente è garantito da nome utente e password. L'acquirente è tenuto a mantenere la riservatezza per quanto riguarda le informazioni necessarie per accedere all'account dell'utente e riconosce che il Venditore non sarà responsabile per la violazione di tale obbligo da parte dell'acquirente e le conseguenze che ne derivano.

2.4 All’Acquirente non è consentire l'uso di un account utente di terzi.

2.5 Il venditore può annullare un account utente, soprattutto quando l'account l'utente acquirente per più di 6 mesi non viene utilizzato, o se l'acquirente viola i suoi obblighi ai sensi del contratto di acquisto (comprese le condizioni).

2.6 L'Acquirente riconosce che l'account utente potrebbe non essere disponibile continuamente, soprattutto per quanto riguarda la manutenzione necessaria rispettivamente per fornitore di hardware e software,es. necessaria manutenzione di hardware e software di terzi.

3. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO D’ ACQUISTO

3.1 L’Interfaccia Web contiene un elenco dei prodotti offerti in vendita, tra cui i prezzi dei singoli beni. I prezzi dei beni offerti sono finali, compresi tutti gli oneri connessi. Offerta per la vendita di beni e prezzi dei beni rimangono in vigore fino a quando essi vengono visualizzati nel’interfaccia web del negozio. Questa disposizione non limita il venditore di concludere un contratto di vendita in condizioni negoziate individualmente. Tutte le offerte di vendita merci collocate nell'interfaccia web del negozio non sono vincolanti e il venditore non è tenuto a concludere un contratto di compravendita per quanto riguarda questo prodotto.

3.2 L’Interfaccia Web contiene anche informazioni sui costi connessi con l'imballaggio e la consegna. Le informazioni relative ai costi connessi con l'imballaggio e la consegna delle merci di cui l'interfaccia web di commercio si applica solo nei casi in cui le merci vengono consegnate all'interno del territorio della Repubblica Ceca.

3.3 Per ordinare le merci, l'acquirente riempie un modulo d'ordine nel interfaccia del negozio web. Il modulo d'ordine contiene informazioni particolari su:
-merce ordinata (ordinato merci "le inserisce" l'acquirente in un carrello elettronico del negozio web aziendale)
-la modalità di pagamento del prezzo di acquisto, i dettagli del metodo desiderato di consegna della merce ordinata e
-Informazioni sui costi connessi con la consegna delle merci (di seguito collettivamente denominati l’ "Ordine").

3.4 Prima di inviare l'ordine al venditore, l'acquirente è autorizzato a controllare e modificare i dati al fine di mettere l'acquirente in condizione di rilevare e correggere gli errori durante l'inserimento dei dati nell'ordine. L'acquirente invia l'ordine cliccando su "Invia ordine". I dati specificati nell'ordine da parte del venditore sono ritenuti corretti. Il Venditore immediatamente dopo la ricezione di un ordine del compratore conferma la ricezione di e-mail, all'indirizzo del compratore e-mail fornito nell'interfaccia utente o in ordine (di seguito denominato «indirizzo elettronico dell'acquirente"). Il venditore non può garantire la consegna della posta elettronica, per esempio nel caso di indirizzi erroneamente inseriti, caselle di posta piena acquirente, come parte della sua politica di acquirente casella di posta spam e altri casi.

3.5 Venditore può, a seconda della natura dell'ordine (quantità di merci, prezzo di acquisto, costi stimati spedizione) chiedere all'acquirente per ulteriore conferma (esempio per iscritto o telefonicamente).

3.6 Il rapporto contrattuale tra il venditore e l'acquirente si pone al momento dell'invio dell'ordine, che viene successivamente confermata dal venditore al compratore tramite e-mail, sull'indirizzo e-mail specificato del compratore

3.7 L’Acquirente riconosce che il Venditore non è obbligato a concludere, prima della consegna delle merci o annullare il contratto, e in particolare con quelli che precedentemente hanno materialmente violato il contratto di acquisto (comprese le condizioni).

3.8 Fatta eccezione ,per la consegna della merce ordinata ,possono essere i prodotti già venduti.

3.9 L’Acquirente si impegna a l'uso di comunicazione a distanza in conclusione del contratto di acquisto. I costi sostenuti da parte dell'acquirente quando si utilizzano i mezzi di comunicazione a distanza in connessione con la conclusione di un contratto di acquisto (costo di accesso a Internet, i costi telefonici) sono a carico del compratore.

3.10 Gli acquirenti possono ordinare solo i prodotti elencati sul sito web, senza altre aggiunte e variazioni.

4. PREZZO DEI BENI E MODALITA' DI PAGAMENTO

4.1 Il prezzo dei beni ed eventuali costi associati alla consegna delle merci sotto il contratto di acquisto , l'acquirente può pagare il venditore con le seguenti modalità:
Pagamento alla consegna nel luogo designato dal compratore in ordine;
Bonifico bancario ,carta credito:

Per pagamenti in CZK :
Fio Banka: IBAN: CZ 4320100000002801146885

Per pagamenti in EUR:
Fio Banka: IBAN: CZ
3420100000002401146886

BIC/SWIFT: FIOBCZPPXXX

Metodo di trasporto

I Costi di trasporto variano a seconda della modalità di trasporto scelto.

oppure
attraverso il sistema di pagamento senza contanti
carta di pagamento senza contanti(carta di credito)

4.2 Insieme con il prezzo di acquisto, l'acquirente dovrà pagare i costi associati con l'imballaggio e la consegna. Salvo indicazione esplicita contraria, il prezzo di acquisto include i costi associati al l'imballaggio della merce.

4.3 Nel caso di pagamento in contanti o in caso di pagamento in contrassegno, il prezzo di acquisto è dovuta al ricevimento della merce. Nel caso di pagamento senza contanti del prezzo di acquisto è pagabile entro 14 giorni dal contratto di acquisto.

4.4 Nel caso di pagamento senza contanti, l'acquirente è tenuto a pagare il prezzo di acquisto, insieme al simbolo variabile del pagamento. Nel caso di pagamento senza contanti , l'acquirente è obbligato a pagare il prezzo di acquisto nella quantità appropriata sul conto del venditore.

4.5 Il venditore ha il diritto, soprattutto se il compratore non prevede ulteriore conferma (Art. 3.5), richiede il pagamento del prezzo di acquisto prima di inviare la merce al compratore.

4.6 Eventuali sconti sul prezzo dei beni forniti dal venditore al compratore non possono essere combinati.

4.7 è consuetudine nelle relazioni commerciali o se così previsto dalle generalmente vincolanti norme di legge emanate dal Venditore per quanto riguarda i pagamenti effettuati nell'ambito di un contratto documento fiscale dell'acquirente - fattura. Il venditore non è responsabile per l'IVA. L'imposta sul documento - fattura è emessa dal venditore al compratore dopo il pagamento del prezzo dei beni e inviata elettronicamente all'indirizzo di posta elettronica del compratore. La fattura è disponibile accedendo al negozio Internet. Le Fatture inviate diversamente dalla forma elettronica spedita a parte del collo con le merci , si realizza attraverso la posta ceca e verranno addebitate CZK 50(per repubblica ceca)o € 1.6(per EU)



5. RECESSO DAL CONTRATTO

5.1 L’Acquirente riconosce che in base alle disposizioni 89/2012 Coll. Legge codice civile, come modificato (di seguito il "NOZ"), tra gli altri, non può recedere dal contratto per la fornitura di beni che sono stati adattati ai desideri del committente, così come le merci che, dopo la consegna irrevocabilmente saranno mescolati con altri beni.

5.2 L'acquirente ha il diritto di rifiutare, e sarà in grado di restituirlo nello stato in cui è stata rilevata. Le modifiche causate dal provare i beni non vengono prese in considerazione (§ 2151 comma. 3 NOZ). E 'vero che gli acquirenti approvano i beni,o rifiutarli quando sono nel periodo di prova (§ 2151 comma. 2 NOZ).

5.3 questo non è un caso di cui all'art. 5.1 e 5.2 o su un altro caso secondo il "NOZ" quando non è possibile recedere dal contratto, l'acquirente in conformità con le disposizioni NOZ ha il diritto di recesso dal contratto entro il periodo di prova di quattordici (14) giorni dalla data di consegna.
Il ritiro da parte del venditore del contratto deve essere dimostrabile consegnato entro quattordici (14) giorni dal ricevimento della merce, presso l'indirizzo professionale del venditore o l'indirizzo e-mail del venditore.

5.4 In caso di recesso di cui all'art. 5.3 Le condizioni commerciali del contratto di acquisto saranno cancellate dall'inizio. Le merci devono essere restituite al venditore entro 14 giorni lavorativi dalla data di spedizione del recesso al compratore. Nel caso in cui l'acquirente viola un obbligo previsto dalla frase precedente, il venditore ha il diritto di una penale contrattuale pari al 5% (cinque per cento) del prezzo di acquisto per ogni giorno di ritardo, fino al prezzo di acquisto della merce. Questa disposizione non pregiudica il diritto al risarcimento per eventuali danni derivanti dalla violazione del dovere, che è soggetto ad una sanzione, anche se il danno supera la sanzione.

5.5 In caso di recesso di cui all'art. 5.3 delle condizioni contrattuali per la restituzione al venditore delle merci , restituisce il prezzo di acquisto e il costo del trasporto più economico nella consegna della merce all'acquirente entro e non oltre quattordici (14) giorni, e senza contanti in primo luogo con la modalità in cui è stato effettuato il pagamento, in altri casi, sul conto indicato dall'acquirente.
Allo stesso tempo il venditore può ridurre la somma per i beni persi nel suo utilizzo. Per le modalità di cui sopra,il cliente sarà informato.
Tutti i costi di restituzione della merce sono a carico dell'acquirente. Il venditore ha anche il diritto di restituire il prezzo di acquisto in contanti al momento della restituzione della merce.

5.6 L’Acquirente riconosce che se la merce restituita dal compratore saranno danneggiati, usurati o parzialmente consumato, il Venditore acquisisce il diritto a danni subiti da lui. Ha diritto al risarcimento, il venditore ha il diritto unilaterale contro l'affermazione del compratore per il rimborso del prezzo di acquisto. Ha lo stesso diritto a una penale contrattuale ai sensi dell'art. 5.4 Il Venditore ha il diritto unilaterale contro l'affermazione del compratore per il rimborso del prezzo di acquisto.



6. TRASPORTO E CONSEGNA

6.1 Il metodo di consegna della merce è determinato dal Venditore, a meno che il contratto di acquisto viene stipulato diversamente. Nel caso in cui il modo di trasporto è negoziato su richiesta dell'acquirente, l'acquirente sostiene il rischio ei costi aggiuntivi associati a questo modo di trasporto.

6.2 Il venditore ai sensi del contratto di acquisto deve consegnare la merce in un luogo indicato dal compratore nell'ordine di acquisto, l'acquirente è obbligato ad accettare la merce al momento della consegna. Se l'acquirente non prende la merce al momento della consegna, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto.

6.3 Nel caso in cui le ragioni per cui le merci devono essere riconsegnate o in qualsiasi altro modo rispetto a quanto stabilito nell'ordine, l'acquirente è tenuto a pagare i costi associati con la riconsegna delle merci, rispettivamente. i costi associati con altro metodo di consegna.

6.4 Nel prendere la merce dal vettore l'acquirente è tenuto a verificare l'integrità della confezione dei prodotti, e in caso di eventuali difetti immediatamente notificarla al vettore. In caso di ritrovamento di violazioni sul pacchetto , indicativo di intrusioni non autorizzate in consegna , Il compratore non è obbligato ad accettare la spedizione da parte del vettore. Con la firma della bolla di consegna l’acquirente conferma che la spedizione della merce soddisfa tutti i termini e le condizioni e le eventuali ulteriori richieste di violazione delle spedizioni dielpacchetto non può essere accettato.

6.5 Altri diritti ed obblighi di trasporto delle merci possono modificare le condizioni di consegna del venditore.



7. RESPONSABILITÀ PER DIFETTI, GARANZIA

7.1 I diritti e gli obblighi delle parti in materia di responsabilità del venditore per i vizi, tra cui la responsabilità di garanzia del venditore, sono disciplinati dalla normativa di riferimento (in particolare NOZ).

7.2 Il venditore è responsabile per l'articolo venduto , che è conforme al contratto, e che è esente da difetti. Per coincidenza con il contratto di acquisto significa che la cosa venduta ha la qualità e le proprietà richiesti dal contratto, il venditore, il produttore o il suo rappresentante, o sulla base dei loro annunci pubblicitari , o la qualità e possedere proprietà che sono dello stesso tipo che soddisfa i requisiti della legislazione è nella giusta quantità, misura o peso e corrisponde allo scopo per il quale il venditore dice cose per quel materiale normalmente utilizzati.

7.3 Nel caso in cui il materiale , al ricevimento da parte dell'acquirente non è conforme al contratto (di seguito denominato "conflitto con il contratto"), l'acquirente ha il diritto di richiedere al venditore gratuitamente e senza indebito ritardo, mettere il prodotto in conformità con il contratto di acquisto, e secondo cambiando l'oggetto o la riparazione; se tale procedura non è possibile, l'acquirente può chiedere uno sconto ragionevole sul prezzo o recedere dal contratto. Ciò non vale se l'acquirente sul conflitto con il contratto conosceva o in conflitto con il contratto che ha causato. Il conflitto con il contratto, che entrerà in vigore entro sei (6) mesi dalla data dell'acquisizione è considerato una contraddizione esistente nella sua acquisizione, se non nella natura delle cose o se è dimostrato il contrario.

7.4 Non si applica quando le cose sono merci deperibili o usati, il venditore è responsabile dei difetti che si manifestano come il conflitto con il contratto dopo il ricevimento dell'oggetto entro il periodo di garanzia (garanzia).

7.5 I diritti dell'acquirente derivanti dalla responsabilità del venditore per i difetti, tra cui la responsabilità di garanzia del venditore, si applica all'acquirente per il Venditore al seguente indirizzo: Signorini Simone ,Dobrovského 319, 280 02, Kolin - Kolin III Czech Republic.

7.6 Nel caso in cui tra noi e il consumatore alla nascita di una controversia di un contratto di acquisto o di un contratto per i servizi che non può essere risolto di comune accordo, il consumatore può presentare una petizione per la risoluzione giudiziale di tali controversie , l’organismo designato per la risoluzione extragiudiziale delle controversie dei consumatori è:

(ispezione commerciale Ceca
Ispettorato centrale - Dipartimento di ADR)

Česká obchodní inspekce
Ústřední inspektorát – oddělení ADR
Štěpánská 15
120 00 Praha 2

Email: adr@coi.cz

Web: adr.coi.cz

I consumatori possono anche utilizzare la piattaforma per la risoluzione delle controversie on-line, che è stabilita dalla Commissione europea all'indirizzo http: //ec.europa.eu/consumers/odr/.

8. ALTRI DIRITTI E DOVERI DELLE PARTI

8.1 L'acquirente acquista la proprietà dei beni, pagando l'intero prezzo di acquisto.

8.2 L'Acquirente riconosce che il software e altri contenuti dell'interfaccia Web del commercio (con fotografie dei prodotti offerti) sono protetti da copyright. Il compratore si impegna a non intraprendere alcuna attività che lui o terze persone potrebbe consentire di interferire illegalmente con o utilizzare il software o altri contenuti del e-commerce.

8.3 L'acquirente non è autorizzato a utilizzare l'interfaccia Web nell’ utilizzarla per meccanismi commerciali, software o altre azioni che potrebbero influire negativamente sul funzionamento del negozio online. L e-commerce può essere utilizzato solo nella misura in cui non è a scapito dei diritti di altri clienti e il venditore è coerente con il suo scopo.

8.4 Il venditore non ha un legame vincolante per l'acquirente da codici di condotta ai sensi del paragrafo § 53a. 1, del codice civile.

8.5 L’Acquirente riconosce che il Venditore non sarà responsabile per errori causati da interferenze di terzi al sito web o derivanti dall'utilizzo del sito Web in modi non previsti.

9. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI E INVIO DI COMUNICAZIONE COMMERCIALE

9.1 La Privacy dell’acquirente che è una persona fisica è prevista dalla legge n. 101/2000 Coll., sulla protezione dei dati personali, e sue modifiche.

9.2 L'Acquirente si impegna al trattamento dei propri dati personali: nome, indirizzo, numero di identificazione, codice fiscale, indirizzo e-mail, numero di telefono e qualsiasi altra informazione volontaria (di seguito indicati come "dati personali").

9.3 Il compratore acconsente al trattamento dei dati personali da parte del venditore, ai fini della realizzazione dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto e per l'invio di messaggi commerciali e le informazioni al venditore.

9.4 L'Acquirente riconosce che è obbligato a fornire dati personali (per la registrazione, nel tuo account utente al momento dell'ordine nell’e-commerce del negozio) in modo corretto e veritiero e senza indebito ritardo ad indicare al venditore circa il cambiamento nel suo dati personali.

9.5 Per il trattamento dei dati personali del compratore, il venditore può nominare una terza parte come un processore. Oltre alle persone che trasportano merci non sono trasmessi dati personali da parte del venditore, senza il preventivo consenso del compratore trasferiti a terzi.

9.6 I dati personali saranno trattati per un periodo indefinito. I dati personali saranno trattati elettronicamente in modo automatico o in forma stampata in modo non automatizzato.

9.7. L'acquirente conferma che le informazioni personali siano accurate e che gli fu consigliato che è fornitore volontariamente di informazioni personali. L'acquirente afferma di essere stato informato che il consenso al trattamento dei dati personali in relazione al venditore , si puo revocare con una comunicazione scritta consegnata all’ indirizzo del venditore.

9.8 Nel caso in cui l'acquirente pensato che il venditore o il processore (Art. 9.5) esegue il trattamento dei suoi dati personali, che è incompatibile con la tutela della vita privata e personale dell'acquirente o contro la legge, soprattutto se i dati personali sono inesatte per quanto riguarda lo scopo del loro trattamento, può:
chiedere al venditore o il processore per la spiegazione
chiedere al venditore o il processore la rettifica della situazione. Si può in particolare bloccare, correggere , liquidare i dati personali. Se la richiesta del compratore sotto la frase precedente è ritenuta fondata, il venditore o il processore sono tenuti a rimuovere il problema. Se il venditore non riesce o il processore, l'acquirente ha il diritto di ricorrere direttamente presso l'Ufficio per la protezione dei dati personali. La presente disposizione non pregiudica l'autorizzazione dell'acquirente di trasformare la sua iniziativa per l'Ufficio per la protezione dei dati personali.

9.9 Se l'acquirente chiede informazioni in merito al trattamento dei propri dati personali, il venditore deve consegnare queste informazioni. Il venditore ha il diritto di fornire informazioni ai sensi della frase precedente, richiedere il risarcimento ragionevole non superiore ai costi di fornitura delle informazioni necessarie.

9.10 Il compratore accetta di ricevere informazioni relative a beni, servizi o società del venditore all'indirizzo di posta elettronica del compratore e accetta di ricevere comunicazioni commerciali da parte del venditore all'indirizzo di posta elettronica del compratore.

10 CONSEGNA

10.1 Salvo patto contrario, tutta la corrispondenza relativa al contratto di acquisto deve essere consegnato all'altra parte per iscritto, per posta elettronica, di persona o tramite servizio postale (selezionato dal mittente). All'acquirente viene consegnata all'indirizzo di posta elettronica specificata nel suo account utente.

10.2 Il messaggio viene recapitato:
In caso di consegna per posta elettronica al momento della ricezione del server di posta in arrivo; l'integrità dei messaggi inviati per posta elettronica può essere garantita da un certificato,
In caso di consegna di persona o per posta di servizi acquisizione spedizione al destinatario,
In caso di consegna di persona o tramite il servizio postale può anche negare l'accettazione della consegna, nega Se il destinatario (o della persona autorizzata ad accettare la partita per lui) per accettare la consegna,
In caso di consegna da parte dei servizi postali alla scadenza dei dieci (10) giorni dalla spedizione e spinto il destinatario ad accettare la spedizione, se c'è la spedizione con il servizio postale, anche se il destinatario ha avuto conoscenza del deposito.

11. DISPOSIZIONI FINALI

11.1. Se una relazione relativi all'utilizzo del sito Web o il rapporto giuridico del contratto di acquisto include un elemento internazionale (estero), poi le parti concordano che il rapporto è disciplinato dalla legge ceca. Ciò non pregiudica i diritti dei consumatori derivanti dalla legislazione generale vincolante.

11.2 Il venditore ha il diritto di vendere beni sulla base della licenza e l'attività del venditore commerciale e non è soggetta ad alcuna altre autorizzazioni. L'ispezione del commercio è effettuata sotto l’autorità dell'Ufficio Commerciale.

11.3 Se una qualsiasi disposizione dei Termini e Condizioni non è valido o inefficace, o diventa, al posto della disposizione inefficace una norma il cui significato non è valido si avvicina per disposizione. L'invalidità o inapplicabilità di una disposizione non pregiudica le altre disposizioni. Modifiche e integrazioni al contratto di acquisto o termini e condizioni necessitano della forma scritta.

11.4. Il contratto di acquisto comprese le condizioni è archiviata dal venditore in forma elettronica e non è accessibile al pubblico.

11.5 Dati di contatto venditore: indirizzo postale: Signorini Simone, Dobrovského 319, 280 02, Kolin - Kolin III Czech Republic, indirizzo e-mail info@beadsbohemia.com

Kolin , 25.1.2017

PUNTI FEDELTÀ , BUONI SCONTO ,BUONI PREMIO

I punti fedeltà e coupon hanno una durata limitata. (1 anno)
Nel tuo account, si può sempre controllare un coupon di sconto determinato. Si prega di controllare questa data. Dopo la scadenza della cedola non è più possibile applicare un coupon di sconto.

Questa è una traduzione estratta dall’originale redatto in lingua ceca,farà fede il contratto in lingua ceca. Ci scusiamo di eventuali errori di traduzione.